Data odierna:6 Ottobre 2022
Ordinamento Penitenziario

Ordinamento Penitenziario


Molti concorsi pubblici banditi dal Ministero della Giustizia prevedono una serie di domande sulle norme dell’Ordinamento Penitenziario.

Il seguente quiz su ordinamento penitenziario contiene domande provenienti dalle banca dati dei concorsi precedenti. Nello specifico le domande sono tratte dai concorsi pubblici per 50 educatori, allievi vice ispettori, concorso pubblico per la selezione di  personale per il corpo di polizia penitenziaria e per il concorso da funzionari contabili.

Inoltre, domande di Ordinamento Penitenziario sono utili per la preparazione al prossimo concorso pubblico per il profilo professionale di Funzionario mediatore culturale, nei ruoli del personale del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria indetto dal Ministero della Giustizia che si svolgerà durante il primo semestre del 2020.

Il quiz di Ordinamento penitenziario è composto da 4/5 domande a riposta multipla di cui una sola è corretta. Le domande sono generate in modo casuale da una banca dati di oltre 1000 domande. Al termine del test potrete aggiornare la pagine per visualizzare nuove domande ed esercitarvi con un quiz sempre nuovo.

               

Ordinamento Penitenziario

1 / 10

Il trattamento degli imputati, ai sensi della l. 354/1975…

2 / 10

Visto quanto stabilito dall'art. 87 del D.P.R. 230/2000 ss. mm. ii, nelle traduzioni...

3 / 10

Quale, tra i seguenti compiti, fermo restando quanto previsto dall’ordinamento penitenziario, esubera dalla competenza del tribunale di sorveglianza?

4 / 10

Visto l'art. 16 della legge 354/1975 ss.mm.ii, secondo quali direttive è organizzato il trattamento penitenziario?

5 / 10

Secondo l'art. 20 della legge 354/1975 ss.mm.ii, in materia di lavoro ai detenuti, il Parlamento...

6 / 10

Quale di queste leggi introdusse il regime di sorveglianza particolare per detenuti specialmente pericolosi, secondo la legislazione penitenziaria in Italia?

7 / 10

Quale autorità, visto l'art. 17 del D.P.R. 230/2000, fornisce l'autorizzazione per le visite a proprie spese di un sanitario di fiducia per gli imputati dopo la pronuncia della sentenza di primo grado, i condannati e gli internati?

8 / 10

Visto l'art. 35 ter della legge 354/1975 ss.mm.ii, qualora il totale dei giorni in cui un detenuto ha vissuto la detenzione in stato di privazione dei suoi diritti sia inferiore a giorni 15, come viene calcolato il risarcimento a lui dovuto?

9 / 10

Visto l'art. 39 del D.P.R. 230/2000, la corrispondenza telefonica...

10 / 10

Secondo il diritto penitenziario, la Legge Simeone-Saraceni...

Il tuo punteggio è