Data odierna:17 Novembre 2019
tfa-sostegno primaria

TFA Sostegno – Infanzia e Primaria



Manca poco meno di un mese ai test per la selezione al corso di accesso per il TFA sostegno che si svolgeranno il 15 e 16 aprile 2019.

I test si svolgeranno in contemporanea in tutta Italia:

  • 15 aprile (di mattina per la Scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la Scuola primaria);
  • 16 aprile (di mattina per la Scuola Secondaria di I grado e di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado).

Per superare il test non è previsto un punteggio minimo, come si può leggere nell’articolo 4, comma 3, del decreto n. 92/2019.

Saranno ammessi alle prove successive per accedere al TFA Sostegno un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili in ciascuna sede. Non è previsto un punteggio minimo per superare il test, per cui la soglia è variabile in ciascuna facoltà e dipende dal numero di posti, dalle persone che partecipano e soprattutto dal livello di preparazione dei concorrenti.

Chi supera il test a risposta multipla, accede alla prova scritta e orale secondo le modalità indicate da ciascun ateneo.

Il test sarà composto da domande di cultura generale e analisi del testo insieme a domande di competenze a livello socio-psico-pedagogiche e in riferimento all’organizzazione scolastica.

Il test per il sostegno presente sotto è composto da domande specifiche per la scuola dell’Infanzia e Primaria provenienti dai test ufficiali rilasciati dalle Università negli anni precedenti.

Inoltre, sul nostro sito, potrete trovare anche un test di cultura generale utile per la preparazione. Le domande presenti nel test per il TFA Sostegno sono a risposta multipla di cui una sola è esatta.

Domanda 1

Di che cosa si occupa la psicologia della età evolutiva?




Domanda 2

Per aiutare il bambino a sviluppare l'autoconoscenza e la curiosità verso se stesso è utile far riferimento:




Domanda 3

La magia contagiosa:




Domanda 4

Qual è una delle caratteristiche centrali del sapere pedagogico per comprendere la sua fondazione epistemologica?




Domanda 5

Quale dei seguenti pedagogisti si è occupato in particolare del rapporto fra democrazia ed educazione?




Domanda 6

Quale fra le affermazioni NON è corretta? Le norme sull’amministrazione digitale e la dematerializzazione nel settore della scuola prevedono:




Domanda 7

Quale, tra le seguenti alternative, costituisce una buona prassi al fine di costruire una comunicazione quotidiana funzionale al raggiungimento di obiettivi educativi condivisi tra insegnanti e genitori alla scuola dell'infanzia?




Domanda 8

In che cosa consiste il paradigma della “induzione muscolare” nell’ipotesi del feedback facciale?




Domanda 9

Nella società bororo le comuntà:




Domanda 10

Il modello T.O.T.E.:




Domanda 11

Qual è l'elemento più importante nella scuola per le Agazzi?




Domanda 12

Il cosiddetto metodo catartico:




Domanda 13

Secondo quale pedagogista il compito dell'educazione consiste nel mettere a disposizione materiali che corrispondano agli impulsi naturali del bambino e che favoriscano un'evoluzione naturale della personalità infantile?




Domanda 14

Chi elaborò la Teoria operatoria dell'intelligenza?




Domanda 15

Il Comitato per la Valutazione dei Docenti è costituito:




Domanda 16

Responsabile dell'organizzazione scolastica degli alunni con disabilità è




Domanda 17

Quale, tra i seguenti autori, NON è uno psicologo del Novecento?




Domanda 18

Un gioco viene detto “funzionale” quando:




Domanda 19

lndicare nell'elenco che segue la definizione più appropriata per l'e-learning, così come viene intesa nei contesti educativo/formativi contemporanei




Domanda 20

Qual è il ruolo culturale e politico dell’insegnante nel testo deweyano The Sources of a Science of the Education del 1929?




Domanda 21

Nella scuola primaria, è consentito NON ammettere un alunno alla classe successiva?




Domanda 22

Le TIC favoriscono i processi di comunicazione e collaborazione a scuola poiché:




Domanda 23

Per promuovere l’educazione alla multiculturalità nella scuola dell’infanzia, è utile che l’insegnante si soffermi:




Domanda 24

Cosa si intende per intelligenza cinestetica?




Domanda 25

Per progettazione si intende:




Domanda 26

Le fasi di preparazione per la realizzazione della procedura di tutoring sono:




Domanda 27

In pedagogia, per “iperestensione semantica” s'intende la caratteristica del bambino che consiste:




Domanda 28

A norma del d.lgs. 297/1994, in materia di edilizia scolastica, i compiti connessi all'istruzione primaria sono esercitati:




Domanda 29

Tra insegnante e allievo, o tra due parlanti, il messaggio verbale è perfettamente comprensibile:




Domanda 30

L’apprendimento è significativo?




Nuovo Quiz
error: Contenuto protetto!