Data odierna:19 Maggio 2024

TFA Sostegno – Scuole Secondarie


Il prossimo 16 aprile si terrà a livello nazionale il test preselettivo per l’accesso al TFA Sostegno per le scuole secondarie (di mattina per la Scuola Secondaria di I grado e di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado).

Il test preselettivo consisterà in un quiz a risposta multipla con domande inerenti a:

  • cultura generale,
  • analisi del testo,
  • competenze socio-psico-pedagogiche
  • organizzazione scolastica.

Le domande delle ultime due categorie saranno specifiche per il grado della scuola per cui si concorre.
Non esiste un punteggio minimo da superare per accedere al TFA Sostegno, ma passano alle prove successive un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili.

Dopo il test preselettivo, per accedere al TFA Sostegno si dovranno superare una prova scritta e una orale.

Il quiz presente qui sotto è una simulazione con domande prevenienti dai test preselettivi ufficiali degli anni precedenti per la scuola Secondaria di Primo Grado e di Secondo Grado. Sul nostro portale è presente anche quello per la scuola dell’Infanzia e Primaria e un test di cultura generale utile per la preparazione indipendentemente dalla scuola di concorso.

Nel seguente test per l’accesso al TFA Sostegno per la Scuola secondaria non sono state incluse le domande di cultura generale, ma potete esercitarvi sul sito accedendo al link sopra.

Vi ricordiamo che le domande presenti nel test preselettivo per il TFA sono a risposta multipla di cui una sola è esatta. Aggiornando la pagina saranno caricate altre domande.

TFA Sostegno – Scuole Secondarie

1 / 25

Categoria: Antropologia

Le caste:

2 / 25

Categoria: Antropologia

Il tempo puntiforme:

3 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Quale processo di apprendimento caratterizza l'educazione interculturale per alunni e docenti?

4 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Popper afferma che secondo il principio di falsificazione una teoria è scientifica se:

5 / 25

Categoria: Competenze didattiche

La Strategia europea sulla disabilità (2010-2020):

6 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Al fine di affrontare la tematica delle emozioni e di creare un clima di condivisione, è utile che l’insegnante della scuola dell’infanzia:

7 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Una motivazione intrinseca:

8 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Il termine autoefficacia, o self efficacy, indica:

9 / 25

Categoria: Competenze didattiche

Lev S. Vygotskij si è occupato:

10 / 25

Categoria: Competenze didattiche

I dati anamnestici, i livelli di competenza raggiunti nelle aree fondamentali dello sviluppo e rispetto agli obiettivi della classe, gli aspetti psicologici, affettivo-emotivi, relazionali e comportamentali sono tutti indicatori riguardanti:

11 / 25

Categoria: Competenze didattiche

lndividuare nell'elenco che segue l'esplicitazione dell'acronimo BES

12 / 25

Categoria: Competenze didattiche

L’osservazione partecipante si compone di alcuni elementi procedurali che prevedono:

13 / 25

Categoria: C.D. Scuola Secondaria

Secondo il d.P.R. 89/2010, la quota dei piani di studio rimessa alle singole istituzioni scolastiche nell'ultimo anno non può essere superiore:

14 / 25

Categoria: C.D. Scuola Secondaria

Gli insegnanti tecnico-pratici delle istituzioni scolastiche:

15 / 25

Categoria: C.D. Scuola Secondaria

Ai sensi dell'art. 15 del d.lgs. 297/1994, l'assemblea dei genitori:

16 / 25

Categoria: C.D. Scuola Secondaria

In base al DPR 89/2009 sulla scuola dell’infanzia e del primo ciclo, la scuola secondaria di I grado:

17 / 25

Categoria: C.D. Scuola Secondaria

In base al Regolamento dell’autonomia scolastica - DPR 275/1999 - il Piano dell’offerta formativa (POF):

18 / 25

Categoria: Metodologie e tecnologie didattiche

La valutazione che consente di attivare un processo di feed-back viene definita

19 / 25

Categoria: Metodologie e tecnologie didattiche

La strategie per il lavoro collaborativo e cooperativo furono catalogate da:

20 / 25

Categoria: Metodologie e tecnologie didattiche

La valutazione di sistema si riferisce

21 / 25

Categoria: Pedagogia

Dal punto di vista psicopedagogico, che cos’è il “transfer”?

22 / 25

Categoria: Pedagogia

Quale di questi autori si può considerare un esponente significativo della pedagogia di ispirazione cognitivista?

23 / 25

Categoria: Psicologia apprendimento

All’interno della teoria della Gestalt, la Legge della Buona forma afferma che:

24 / 25

Categoria: Psicologia apprendimento

I primi esperimenti in campo psicologico hanno riguardato:

25 / 25

Categoria: Psicologia apprendimento

Il sistema di memoria utilizzato per trattenere piccole quantità di informazioni per periodi di tempo relativamente brevi è:

Il tuo punteggio è

Questo sito utilizza cookie a fini statistici e promozionali. Continuando a navigare, accetti di utilizzarli.   Per saperne di più